PUBBLICAZIONI
You don't write because you want to say something, you write because you have something to say.
- Francis Scott Fitzgerald
Una graphic novel che si legge in un fiato e che si ricorda a lungo. Testimonia il mio modo di raccontare e quello di Mauro Marchesi. La potete scaricare da qui.
Una ragazza, dura e sexy, gestisce un motel nel deserto, ma non disdegna di trasformarsi in investigatrice privata quando qualcuno di importante glielo chiede. Le fa da spalla il suo fido aiutante: un pinguino accanito fumatore. Holliwood Bau ritorna nelle librerie italiane con la sua più lunga avventura!

Edizioni BD 2007
Rassegna stampa
Federico frequenta la quinta elementare e ha difficoltà a rapportarsi col mondo degli adulti. Questo mondo è fatto di schemi e di regole che assomigliano tanto alla matematica che di fatto detesta. Federico è continuamente sorpreso dal mondo e ha una grande voglia di giocarselo alla maniera di un bambino della sua età. Tuttavia la vita non è un gioco e deve scontrarsi con quella che lui chiama sfortuna. L'interpretazione delle regole e l'adesione a esse non è indolore, specie in una provincia dove l'educazione spesso trova facile espressione nella violenza. Una provincia violenta, che è rappresentata come il cuore del mondo. La violenza della famiglia manesca e quella psicologica delle istituzioni. Tuttavia Federico vuole essere felice e in tutte le maniere rivendica il suo diritto a esserlo. Lotta, si scontra, scappa, si innamora follemente ed è totalmente pervaso da una realtà che vorrebbe fare sua e che invece sembra rifiutarlo. Quelli che sembrano amici si rivelano poi essere i cattivi: come il pedofilo allontanato dal paese senza clamori, omertosamente perché di certe cose non si deve parlare e non si deve sapere. Non si deve parlare nemmeno della morte, ma di quella Federico avrà una chiara e netta percezione dopo la scomparsa, in un incidente, di un bambino suo nemico e rivale, nel sorprendente finale di questo libro che è un giocoso noir dell'anima. L'anima innocente di un bambino.

peQuod 2006
Rassegna stampa
Un mostro sconosciuto si aggira fra i campi, e la banda di amici che tutti i giorni si riuniscono ai giardinetti decide di dargli la caccia. Solo che il mostro non è un mostro, ma una creatura di questa terra, un po' insolita ma piuttosto mite! E i ragazzi impareranno che a volte le cose non sono come sembrano, e che non bisogna dare mai giudizi affrettati.

Mondadori Ragazzi 2001
Ebook
Età di lettura: a partire da 8 anni.
A Spiderno, paesetto del Nord-Est, tutto ruota intorno ai capannoni del Dritto, dove si lavora il marmo notte e giorno. Gli affari vanno a gonfie vele, certo, ma come la mettiamo con il rumore infernale di una nuova, enorme macchina che tiene svegli tutti gli abitanti delle Case Viola? I grandi non osano ribellarsi per paura di perdere il posto, ma i bambini... eh no, i bambini non ci stanno. Così Clara, Michele, Dario, Tullia e tutti gli altri fondano la Banda del Caos, decisi a spuntarla sul Dritto. Ci riusciranno?

Mondadori Ragazzi 2000
Ebook
Età di lettura: 9-10 anni.
Con le imposte chiuse dentro casa è quasi buio. La veranda è in ombra. Il vento trascina serpentelli di polvere sul pavimento e li ammucchia contro la parete. La luce del pomeriggio è accecante. Due lucertole stanno immobili sul muretto e un gallo canta. Il frumento colora di giallo la terra fino alla collina che curva l'orizzonte con un verde che a guardarlo fisso diventa nero. Un motorino passa sulla strada bianca sollevando una scia di polvere che diventa niente. Guglielmo esce urlando. Sbatte la porta così violentemente che la serratura non fa tempo a scattare. Clara seduta sul divano ha la testa in un vortice bianco e vuoto. Si gira a guardare la radio come non ne avesse mai vista una. Incredula per quella musica allegra. Non è la prima volta che si scannano così. Di solito lui minaccia di non tornare. Stavolta non ha detto niente.
Con questo incipit inizia una narrazione che in tre racconti percorre tre tracce che il cd allegato al volume rende sonore.

Cane Andaluso 2000
La prima avventura di Hollywood Bau senza parole, nella collana No Words dove i disegni riempiono anche i balloon.

Phoenix 1999